Home » Canali » Consigli fantacalcio 25esima giornata
Consigli fantacalcio 25esima giornata

Consigli fantacalcio 25esima giornata

Un altro weekend di calcio è alle porte e insieme a lui anche la nostra rubrica sui i giocatori migliori da schierare al fantacalcio! Andiamo quindi a scoprire quali sono gli undici consigliati di GP Report per questa 25esima giornata!

L’estremo difensore selezionato per questa 25esima giornata è Marco Silvestri del Verona che domenica se la vedrà in casa con il Cagliari. Il portiere friulano, oltre a essere un ex della partita, è il portiere meno battuto nelle ultime 5 giornate con solo 2 gol subiti ed esclusivamente con Milan e Juventus. Contro avrà un Cagliari in crisi e con difficoltà evidenti nel ritrovare il ritmo gara dimostrato nel corso della prima parte della stagione. A fare metaforicamente da secondo al portierone dell’Hellas troviamo Lukasz Skorupski del Bologna. Il portiere ex Roma sta confermando la sua bravura in mezzo ai pali e sta aiutando la sua squadra in questa stagione decisamente positiva. Sabato al Dall’Ara affronterà l’Udinese, il quale trova parecchia difficoltà a segnare fuori dalle mura amiche, in una sfida che dovrebbe presentarsi abbordabile per i rossoblù.

Portieri: Silvestri, Verona; (Skorupski, Bologna;)

Il reparto difensivo questa settimana è composto in primis da Simone Iacoponi del Parma. Il difensore crociato ha già trovato per 2 volte la via del gol                questa stagione. Domenica pomeriggio sarà ospite del Torino, che è la squadra meno in forma del campionato con appena 2 gol segnati e 17 subiti nelle ultime 5 partite, sulla carta l’avversario perfetto per un Parma che si è dimostrato più a suo agio lontano da casa che al Tardini nel corso dell’anno. Il secondo prescelto per questa difesa è Robin Gosens dell’Atalanta. Il terzino tedesco è in momento di grazia che neanche lui avrebbe mai pensato di raggiungere visti i suoi 7 gol e 5 assist in questo campionato. Domenica pomeriggio si troverà contro il Sassuolo, avversario ostico ma non insormontabile per la squadra bergamasca. Il terzo titolare in difesa è Kostas Manolas del Napoli che venerdì notte sarà ospite del Brescia del neo allenatore Diego Lopez. Il difensore greco è uno dei top del nostro campionato già da qualche anno anche se in questa stagione non ha espresso al meglio le proprie qualità. Contro la squadra lombarda avrà la possibilità di mettersi in luce e magari portare qualche bonus su calcio piazzato. Infine in panchina si accomoda Alex Sandro della Juventus. Il terzino brasiliano sta deludendo parecchi fantallenatori che hanno puntato su di lui a inizio anno visto il suo rendimento mediocre dimostrato nel corso della stagione. Sabato pomeriggio sarà ospite della Spal in una sfida in cui potrà esprimersi con più libertà contro una compagine che non spicca per organizzazione difensiva ne per fiuto del gol.

Difensori: Iacoponi, Parma; Gosens, Atalanta; Manolas, Napoli; (Alex Sandro, Juventus;)

Il centrocampo di questa 25esima giornata è formato innanzitutto da Luis Alberto della Lazio. Il trequartista spagnolo sta collezionando sette in pagella come se piovesse ma non riesce a portare dei bonus dalla traferta di Cagliari di metà Dicembre. Domenica sarà impegnato nel lunch match contro il Genoa e proverà sicuramente a ritrovare la via del gol che manca da 2 mesi. Affiancato allo spagnolo abbiamo Christian Eriksen dell’Inter. Il fantasista danese è stato l’acquisto shock di questa sessione invernale di mercato e domenica notte si appresta a disputare la sua seconda partita da titolare contro la Sampdoria. La squadra blucerchiata inoltre, visti i 15 gol subiti nelle ultime 5 partite, è l’indiziata principale per concedere all’ex Tottenham i suoi primi bonus stagionali. Il terzo componente del centrocampo è Ruslav Malinovs’kyj dell’Atalanta. Il centrocampista della nazionale ucraina è una delle armi segrete usate spesso da Gasperini per cambiare un match in corso solitamente, in una squadra che fa della non indispensabilità la sua fede. Per questo motivo l’ex Genk sarà chiamato ad una buona prestazione vista la possibilità di partire titolare che potrebbe avere domenica contro il Sassuolo. A completare il quartetto troviamo Federico Chiesa della Fiorentina. L'esterno viola e della nazionale sta ritrovando le prestazioni che aveva smarrito in questa prima parte di stagione e potrà mettersi in mostra in un match importante come quello di sabato notte contro il Milan. Inoltre se dovesse trovare la via del gol, per lui sarebbe la quarta realizzazione in 3 partite, a conferma del buon momento di forma in cui si trovano lui e la sua squadra. Infine in panchina si accomoda Marko Rog del Cagliari. Il centrocampista ex Napoli si è dimostrato molto spesso l'unica nota positiva in molte deludenti prestazioni dei rossoblú grazie alla sua grinta e determinazione. Domenica tornerà in mezzo al campo dopo un mese di stop in una trasferta, quella di Verona, che si presenta come il crocevia della stagione del Cagliari e speriamo possa cambiare la partita con qualche suo inserimento.

Centrocampisti: Luis Alberto, Lazio; Eriksen, Inter; Malinovski, Atalanta; Chiesa, Fiorentina; (Rog, Cagliari;)

Il primo attaccante selezionato per questa 25esima giornata è Andreas Cornelius del Parma. L'accante crociato sta giocando un buon campionato, aiutato anche dall'infortunio di Inglese che lo ha lanciato come titolare inammovibile, e domenica affronterà un Torino la cui difesa ha dimostrato di non essere esattamente solida visti i 17 gol subiti nelle ultime 5. Affiancato al danese si presenta Paulo Dybala della Juventus. L'attaccante bianconero non ha bisogno di presentazioni vista la classe dimostrata in questi anni di permanenza in Serie A. Sabato sarà avversario del fanalino di coda Spal e, vista la differenza di forze in campo, qualche suo bonus lo si pretende quasi. A completare il tridente abbiamo Lautaro Martinez dell'Inter. La punta argentina è tornata a disposizione di Conte dopo lo stop dovuto alla squalifica rimediata nella gara interna con il Cagliari ed è affamato di gol visto che manca proprio dalla stessa partita. Nel posticipo domenicale affronterà una Sampdoria che è tutto fuorché in forma e con una difesa che, a meno di grandi sorprese, concede molto all'offensiva avversaria. In panchina questa settimana si siede Musa Barrow del Bologna. Il gambiano sembra aver trovato la serenità in Emilia e sta dimostrando grande feeling con i nuovi compagni e con l'allenatore. Chissà che non possa continuare il suo momento d'oro in rossoblú  sabato contro l'Udinese e portare bonus graditi a chi ha puntato su di lui dopo il suo trasferimento invernale.

Attaccanti: Cornelius, Parma; Dybala, Juventus; Martinez, Inter; (Barrow, Bologna;)

Lascia un Commento

Filtered HTML

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <blockquote> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
CAPTCHA
Per evitare spam automatico ti invitiamo a compilare il form correttamente.