Home » Canali » A Day in the Life » Daniele Cabras - TikTok Generation
Daniele Cabras - TikTok Generation

Daniele Cabras - TikTok Generation

Un ragazzo che non ha dimenticato le sue origini, dei semplici video divertenti iniziati per gioco e che oggi contano sui suoi profili social migliaia di follower e visualizzazioni. Di recente ha persino pubblicato il suo primo libro. Un successo senza fine per Daniele Cabras.

 

Probabilmente non tutti ancora lo conoscono ma tra i giovani i suoi video stanno spopolando tantissimo. Lui è Daniele Cabras, un giovane di origine sarda. Nato e cresciuto a Domus De Maria, un piccolo paese all’estremo sud della Sardegna. Ha 28 anni e in poco tempo ha iniziato a brillare sul web, diventando una vera stella, un vero e proprio fenomeno.

I suoi video contano milioni di visualizzazioni nei suoi profili social. Diventato per caso un tik toker, il suo nome d’arte è Dany the Gaggio.

Nato sotto il segno della sua bilancia, ha fatto del suo spirito di osservazione il suo punto di forza. Infatti sono celebri i suoi reel dove interpreta tanti personaggi con la cadenza tipicamente sarda: dalla mamma apprensiva, al bambino, dall’adolescente alle diverse parodie tipiche della vita di tutti i giorni.

Nonostante sia diventato un influencer, non ha abbandonato il suo lavoro principale: infatti Daniele lavora in un noto resort a Pula nell’ambito della sicurezza.

Daniele Cabras, attualmente sta vivendo un periodo abbastanza fortunato della sua vita. Non gli manca nulla. Un lavoro che lo soddisfa, un hobby che pare quasi diventato una seconda attività lavorativa a tutti gli effetti ma lui continua a sostenere di prenderla sempre con gioco. Tra le tante cose ha persino scritto il suo primo libro. Un ragazzo tenero è il titolo; uscito da pochi mesi, the gaggio ha voluto mettere nero su bianco tutti i suoi schetck pubblicati nei suoi profili social. Delle piccole storie divertenti, aneddoti di vita quotidiana, dove racconta il mondo articolato e complesso della vita degli adulti sotto il punto di vista di un bambino innocente e pasticcione.

Gli sono arrivate tante altre offerte di lavoro, molte come animatore ma lui stesso ha dichiarato di non sposare questo tipo di comicità perché la trovo poco affine alle sue corde e preferisce la sua impostazione poiché la considera più spontanea.

 

Lascia un Commento

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
CAPTCHA
Per evitare spam automatico ti invitiamo a compilare il form correttamente.