Home » Canali » A day in the Life » Go Nagai – Il Maestro dei Robot Giapponesi
Go Nagai – Il Maestro dei Robot Giapponesi

Go Nagai – Il Maestro dei Robot Giapponesi

Nato il 6 settembre del 1945 a Wajima, città giapponese della prefettura di Ishikawa e divenuto celeberrimo in quanto padre di un’intera generazione di Robot spaziali. Da Goldrake a Mazinga Z, da Jeeg robot d’acciaio a Gaiking, grazie a Go Nagay il mondo è un posto sicuro e ben difeso dalle invasioni spaziali.

DAL GRANDE UOMO DIAVOLO AI PRIMI ROBOT

Nonostante i “soliti” critici abbiano definito le opere di Go Nagai “violente” ad abbiano creato ad hoc una campagna di demonizzazione, le generazioni che si sono susseguite dagli anni ’70 sino ad oggi adorano gli anime dell’autore giapponese, riconosciuto maestro e creatore di una serie di Robot che hanno fatto breccia nel nostro cuore, oltre ché difendere la terra dall’attacco di invasori spaziali, venuti sulla Terra dalle profondità dell’Universo infinito con intenti bellicosi.

Go Nagai inizia la sua carriera nel  1967 con il manga"Meakashi Porikiki". L’anno successivo, il 1968, vede Nagai fondare la sua casa editrice “Dynamic Production”. Il grande successo arriva nel 1972, quando il Maestro pubblica “Devilman”, subito amato dai lettori nipponici prima e dal resto del mondo poi.

La bravura di Nagai sta nell’esaltare l’umanità “vera”, pura, in cui l’amicizia, l’onore ed il senso del dovere primeggiano e portano i vari protagonisti a porre l’obiettivo (la salvezza della Terra e dei suoi valori) in primis, in testa ad ogni priorità.

A cavallo tra i due decenni Settanta-Ottanta, il Maestro inanella una serie di successi incredibili: Mazinga Z, Il grande Mazinger, Jeeg Robot d'acciao, Goldrake, Getter Robot, Gaiking.

La sete di venedetta che anima i protagonisti del Maestro non è mai fine a sé stessa ma è parte di un fine più alto, più poetico, in cui la violenza è necessaria.

Durante questi cinquant’anni di produzioni, Go Nagai ha formato una serie impressionante di collaboratori che si sono fatti strada nel labirinto del mercato Manga.

Primo tra tutti Ken Ishikawa, suo allievo e collega, con il quale ha collaborato ininterrottamente nella sua carriera, dando luce a opere veramente illuminanti come Getter Robot. Da non dimenticare il character designer che maggiormente ha contribuito al successo animato del Maestro Nagai: Kazuo Komatsubara.

CINQUANT’ANNI DI GO!

Oramai la Dynaic Production esiste da cinquant’anni ed è una delle realtà più solide del mercato giapponese e mondiale. Basti pensare a tutti i gadget ed il merchandising creato e nato sull’onda dei suoi personaggi. Chi di noi non ha mai avuto la fortuna di giocare con uno dei super robot salva Terra immaginati dal Maestro?

Il tempo passa, le opere di Go Nagai restano. E –per fortuna- ci difendono dalla forze del male.

Ho sempre amato la fantascienza. Si era intuito?

- Go Nagai

Lascia un Commento

Filtered HTML

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <blockquote> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
CAPTCHA
This question is for testing whether or not you are a human visitor and to prevent automated spam submissions.
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri presenti nell'immagine.