Home » Canali » A Day in the Life » Max Pezzali - Sei un Mito
Max Pezzali - Sei un Mito

Max Pezzali - Sei un Mito

Classe 1967, originario di Pavia, registrato all’anagrafe con il nome di Massimo Pezzali, ma tutti lo conoscono con il diminutivo di Max. Nel 1989 insieme all’amico Mauro Repetto creano il gruppo degli 883 prendendo spunto dalla cilindrata del modello di moto della Harley Davidson di cui i due sono grandi appassionati sotto consiglio del produttore Claudio Cecchetto. Era il 1989 e per Pezzali inizia il suo successo come frontman.

È uno dei cantautori più seguiti del panorama musicale italiano, con oltre 7 milioni di dischi venduti nel corso della sua carriera. Nei primi anni ‘90 sino al 2003 è il periodo d’oro degli 883. Max Pezzali si fa apprezzare sia per le sue doti vocali che per i testi scritti insieme a Mauro Repetto, scritti in un linguaggio semplice ma diretto ed efficace.

Hanno ucciso l’uomo ragno, Sei un mito, Gli anni, Come mai sono solo alcune delle canzoni più note insieme a un vasto repertorio che hanno fatto sognare migliaia di adolescenti dell’epoca. Il 2004 segna la fine dell’era degli 883 e un nuovo capitolo per il leader del gruppo.

Max Pezzali ricomincia con la sua carriera da solista. Ottiene subito un meritato successo con la canzone Il mondo insieme a te a seguito di tanti altri come Eccoti.

Lo scorso luglio, Max Pezzali ha realizzato uno dei suoi sogni più grandi. Il sogno di ogni cantante italiano: esibirsi a San Siro. Un momento atteso due anni a causa del covid ma che sicuramente ne è valsa la pena aspettare.

Due date sold out. Due serate definite la rivincita degli anni ‘90. Proprio così, perché Max Pezzali è riuscito a riunire 120 mila persone in totale, generazioni di ieri e di oggi unite dai pezzi degli 883, cantati per due ore e mezzo a perdifiato.

Lascia un Commento

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
CAPTCHA
Per evitare spam automatico ti invitiamo a compilare il form correttamente.