Home » Canali » La Finestra sul Mondo » 11 Campioni per vincere la 12° Giornata del Fantacalcio
11 Campioni per vincere la 12° Giornata del Fantacalcio

11 Campioni per vincere la 12° Giornata del Fantacalcio

Emozioni al quadrato questa settimana grazie al turno infrasettimanale della serie A che inizierà stasera alle 18 e 30 con la partita tra Udinese e Crotone per concludersi con il posticipo di giovedì notte tra Roma e Torino. Andiamo a scoprire le scelte di GP Report per questo dodicesimo turno di campionato.

A difendere la porta del nostro team abbiamo Andrea Consigli del Sassuolo che sarà ospite della Fiorentina mercoledì notte. Il portiere neroverde è reduce da una prestazione superba contro il Benevento che ha permesso ai suoi di conquistare tre punti insperati per come si era messa la partita. L’avversario di questo turno inoltre ha gravi problemi in fase realizzativa e ci auguriamo che l’estremo difensore ex Atalanta riesca a mantenere la porta inviolata. In panchina come riserva c’è invece Pau Lopez della Roma che come già anticipato affronterà il Torino giovedì notte. Il portiere arrivato l’anno scorso a Trigoria non ha giocato ai livelli sperati nella sua avventura a Roma, tant’è che ha perso il posto per Mirante durante il corso della scorsa stagione. In questo ultimo periodo sta ricevendo un po’ più di minutaggio visti gli acciacchi del suo esperto collega e vorrà sfruttare questo momento per mettersi in mostra e sfidare le gerarchie esistenti nella squadra della capitale. Il Torino oltretutto è una squadra che fatica a creare occasioni offensive e questa potrebbe essere la partita perfetta per il portiere spagnolo.

Portieri: Consigli (Sassuolo) / Pau Lopez (Roma)

La retroguardia di GP Report ha come primo interprete Davide Faraoni del Verona che mercoledì se la vedrà con la Sampdoria. Il terzino italiano sta vivendo un ottimo momento di forma essendo parte della difesa più solida del campionato con appena 9 gol subiti. L’avversario blucerchiato non è nel momento di forma più smagliante e questo potrebbe assicurare un altro ottimo voto per il classe ‘91, che per di più possiede un’ottima propensione offensiva che farebbe sperare in qualche bonus. A fare compagnia all’ex Crotone abbiamo Wesley Hoedt della Lazio che giocherà contro il Benevento nell’anticipo di stanotte. Il centrale olandese sta crescendo e maturando molto alla corte di Inzaghi ed è chiamato ad un compito fondamentale visto che non deve far rimpiangere l’assenza di un pilastro come Acerbi. Gli avversari campani sono gli oppositori perfetti per partire con il piede giusto e si spera che il giovane ex Southampton non butti via quest’occasione. A completare il terzetto della retroguardia c’è Leonardo Spinazzola della Roma che giovedì notte ospiterà il Torino. L’esterno azzurro si sta dimostrando uno dei cardini dei giallorossi grazie a una serie di ottime prestazioni come quella vista nell’ultimo turno contro il Bologna, a cui è mancato solo il gol. Questo suo momentum positivo potrebbe continuare alla grande soprattutto contro una formazione granata che soffre parecchio quando viene attaccata in velocità. Infine rimane ai box Juan Cuadrado della Juventus che ospiterà l’Atalanta mercoledì sera. Il terzino colombiano è al centro del gioco bianconero, riuscendo a farsi trovare sempre disponibile e attento sia quando si difende ma soprattutto quando si attacca. La squadra avversaria non è delle più semplici da sfidare ma crediamo che il gran momento di forma dell’ex Fiorentina possa renderlo protagonista anche stavolta.

Difensori: Faraoni (Verona); Hoedt (Lazio); Spinazzola (Roma) / Cuadrado (Juventus)

Il primo giocatore del centrocampo di GP Report è Luis Alberto della Lazio che sarà ospite del Benevento stanotte. Il trequartista spagnolo non sta vivendo il suo miglior anno a Roma soprattutto in fase di finalizzazione, visto che il solo bonus portato a casa quest’anno è stato il gol contro il Bologna, ormai 6 giornate fa. Le sue qualità e la sua importanza però non sono messe in discussione e magari potrebbero essere proprio le streghe a rilanciare la stagione dell’ex Siviglia. A far compagnia a Luisito abbiamo Alexis Saelemaekers del Milan che se la vedrà con il Genoa mercoledì notte. Il centrocampista belga è una delle sorprese della grande stagione rossonera e continua a convincere con le sue ottime prestazioni. Domani tornerà titolare dopo un breve infortunio e vorrà certamente dare di tutto per tornare ad essere importante nello scacchiere di Pioli, oltretutto con una squadra che sembra molto inferiore ai rossoneri. Il terzo componente della linea mediana è Manuel Locatelli del Sassuolo che affronterà la Fiorentina mercoledì notte. Il centrocampista ex Milan è uno dei capisaldi dei neroverdi grazie alla sua sicurezza nel guidare il centrocampo e dettare i ritmi dell’offensiva. Le sue recenti ottime prestazioni ci fanno auspicare un buon voto anche questo turno, con la speranza di trovare qualche bonus inaspettato. A concludere il quartetto troviamo Rodrigo De Paul dell’Udinese che stasera sarà avversario il Crotone. L’argentino non è partito al massimo durante questo campionato, cosi come tutta l’Udinese, ma sembra essersi finalmente sbloccato. Inoltre stasera ci aspettiamo qualche bonus da lui visto che i calabresi dovranno sudare sette camicie per disinnescarlo. A fare da riserva per questo turno troviamo Nahitan Nandez del Cagliari che affronterà il Parma in trasferta. L’uruguaiano è appena tornato in gruppo dopo lo stop dovuto al coronavirus e domani notte ritroverà il posto nell’undici di partenza. Lecito aspettarsi qualche bonus viste le prestazioni superbe a cui abbiamo già assistito nel corso del campionato e l’avversario non esattamente invalicabile, almeno sulla carta.

Centrocampisti: Luis Alberto (Lazio); Saelemaekers (Milan); Locatelli (Sassuolo); De Paul (Udinese) / Nandez (Cagliari)

Il tridente offensivo di GP Report ha come primo componente Rafael Leao del Milan che sarà impegnato nel match contro il Genoa di mercoledì notte. Il portoghese ritorna in questa partita dopo un breve infortunio rimediato in nazionale pronto a dare una mano ai compagni in quest’anno magico per i rossoneri. Sulla carta il Genoa ha davvero poche speranze di arginarlo e speriamo che il classe 99’ possa ritrovare subito la via del gol. La seconda punta della nostra formazione è Pedro della Roma che giocherà nel posticipo di giovedì contro il Torino. L’esterno spagnolo si è ambientato subito splendidamente tra i giallorossi e si sta rendendo molto utile all’ottima stagione della squadra della capitale. L’avversario granata non sembra un fortino invalicabile e ci auguriamo che l’esperto esterno possa trovare dei buoni bonus nel corso del match. A concludere il tridente abbiamo a Lautaro Martinez dell’Inter che sarà impegnato mercoledì nel big match contro il Napoli. La punta argentina ha giocato una buona partita contro il Cagliari nell’ultimo weekend e in generale sta portando avanti un ottimo campionato da comprimario. Il suo compagno di reparto inoltre non riesce a sbloccarsi facilmente quando affronta le grandi e di conseguenza dovrà essere il “toro” a mettersi la squadra sulle spalle per poter vincere questo importante match, e regalare dei fantastici bonus ai suoi fantallenatori. In panchina, infine, siede Junior Messias del Crotone che dovrà affrontare l’Udinese nell’anticipo di questa sera. Il brasiliano ha fatto una gran partita nell’ultimo turno contro lo Spezia trovando la via del gol con grande facilità. Inoltre le sue doti tecniche si conoscono da inizio anno e lasciano ben sperare per una sua eventuale esplosione da qui alla fine. Il match di Udine potrebbe essere una conferma delle ottime giocate messe in mostra nell’ultimo weekend.

Attaccanti: Leao (Milan); Pedro (Roma) Martinez (Inter) / Messias (Crotone)

ANDREA SANNA             

Lascia un Commento

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
CAPTCHA
Per evitare spam automatico ti invitiamo a compilare il form correttamente.