Home » Canali » La Finestra sul Mondo » Consigli Fantacalcio 21esima giornata
Consigli Fantacalcio 21esima giornata

Consigli Fantacalcio 21esima giornata

Un altro weekend di calcio è alle porte e insieme a lui anche la nostra rubrica sui i giocatori migliori da schierare al fantacalcio! Andiamo quindi a scoprire quali sono gli undici consigliati di GP Report per questa 21esima giornata!

Il primo componente della formazione di questa settimana è Juan Musso dell’Udinese che scenderà in campo domenica pomeriggio contro il Parma al Tardini. Il classe ’94 sta dimostrando un’ottima costanza e sta aiutando la sua squadra in questo buon momento di forma, fermato solo dallo stop arrivato all’ultimo a San Siro, e potrà far valere le sue doti in uno scontro tra due squadre alla pari. In panchina si accomoda Marco Silvestri del Verona che sarà impegnato domenica alle 15 nel match casalingo contro il Lecce.  Il portiere emiliano è il punto di riferimento di una difesa che fino a questo momento ha dimostrato un’ottima solidità e che potrà confermarsi nell’incontro contro i salentini.

Portieri: Musso, Udinese; (Silvestri, Verona;)

A conquistarsi il primo posto nella difesa di questa settimana è Nikola MIlenkovic della Fiorentina che sabato alle 18 affronterà il Genoa al Franchi. Il serbo si sa rendere sempre pericoloso in area di rigore e contro la difesa genoana potrebbe avere qualche chance di colpire sui calci piazzati. Il secondo componente del reparto è Alessio Romagnoli del Milan. Il centrale della nazionale guiderà la difesa rossonera nell’anticipo di venerdì notte in casa del Brescia, un avversario contro il quale potrà dimostrare la sua solidità. Il terzo posto della retroguardia è occupato da Cristiano Biraghi dell’Inter. Il terzino ex Fiorentina ha deluso nel girone di andata collezionando solo 3 assist e tante prestazioni scarse. Domenica nel lunch match contro il Cagliari avrà l’ultima possibilità per dimostrare il suo valore, visto anche l’arrivo di Young che sarà il suo “avversario” per una maglia da titolare. Si accomoda in panchina Stryger Larsen dell’Udinese. Il classe ’91 ha dimostrato una certa continuità di rendimento durante il corso del campionato e non dovrebbe deludere nel match di domenica a Parma. A seconda di come verrà affrontata la partita dai friulani, il danese potrebbe portare qualche bonus.

Difensori: Milenkovic, Fiorentina; Romagnoli, Milan; Biraghi, Inter; (Stryger Larsen, Udinese;)

Nel centrocampo di questa settimana si ritaglia un posto Stefano Sensi dell’Inter. Il giovane ex Sassuolo si è dimostrato una pedina fondamentale nello scacchiere di Conte e domenica all’ora di pranzo contro il Cagliari vorrà continuare a ricambiare la fiducia dell’allenatore con una buona prestazione. Ad affiancare l’interista troviamo Gaetano Castrovilli della Fiorentina. Il centrocampista pugliese è uno dei prospetti più brillanti del calcio italiano e sta conducendo un ottimo campionato. Sabato si vedrà di fronte il Genoa in una partita che potrebbe riportarlo ad un bonus che manca dall’undicesima giornata. Il terzo componente del centrocampo è Roberto Soriano del Bologna. L’ex Villareal possiede un’ottima media voto e ha già portato 3 gol a vantaggio dei suoi fantallenatori. Sabato alle 15 sarà ospite della Spal e chissà che non possa essere proprio lui a decidere questo derby emiliano. L’ultimo titolare del centrocampo è Luis Alberto della Lazio. Lo spagnolo ha dimostrato di essere fondamentale per la sua squadra e sta vivendo una stagione magica. Domenica sarà impegnato nel derby contro la Roma, un’occasione perfetta per saldarsi ancora di più nel cuore dei suoi tifosi. La riserva designata per questa giornata è Filip Djuridic del Sassuolo. Il serbo classe ’92 ha fatto vedere una buona tecnica durante il corso del girone di andata, nonostante un andamento un po’ altalenante. Domenica pomeriggio sarà ospite della Sampdoria a Marassi in un match in cui può tornare a far vedere le doti singhiozzate fino ad adesso.

Centrocampo: Sensi, Inter; Castrovilli, Fiorentina; Soriano, Bologna; Luis Alberto, Lazio; (Djuridic, Sassuolo;)

Il primo attaccante scelto questa settimana è Zlatan Ibrahimovic del Milan. L’attaccante svedese non ha bisogno di presentazioni e ha dimostrato di essere l’unica personalità che sta facendo risvegliare i rossoneri. Venerdì notte a Brescia potrebbe tornare a colpire dopo il gol a Cagliari, contro una difesa che sembra tutt’altro che insuperabile. Il secondo giocatore a comporre il reparto offensivo è Patrick Cutrone della Fiorentina. L’attaccante fresco di ritorno in serie A dopo una breve esperienza in Inghilterra è al centro del progetto Fiorentina e ha tutti i riflettori puntati addosso. Sabato pomeriggio cercherà di far male alla difesa del Genoa, la peggiore del campionato fino a questo momento, in una sfida che sulla carta si preannuncia agevole. A completare il tridente ci pensa Jeremie Boga del Sassuolo. L’ivoriano ha estasiato i suoi tifosi nella prestazione della scorsa settimana con un gol ed un assist sublimi e sta collezionando delle ottime prestazioni in questa stagione. Domenica pomeriggio sarà avversario della Sampdoria a Marassi e potrà portare probabilmente qualche bonus a casa in questa sfida sulla carta equilibrata. Infine, in panchina si accomoda Gonzalo Higuain della Juventus. Il pipita non dovrebbe partire titolare nella match al San Paolo di domenica notte ma potrebbe suberantrare a partita in corso. Inoltre è risaputo che quando l’argentino vede Napoli, soprattutto dopo il burrascoso addio, si galvanizza e tira fuori sempre ottime prestazioni, condite solitamente da qualche bonus.

Attaccanti: Ibrahimovic, Milan; Cutrone, Fiorentina; Boga, Sassuolo; (Higuain, Juventus;)

Lascia un Commento

Filtered HTML

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <blockquote> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
CAPTCHA
Per evitare spam automatico ti invitiamo a compilare il form correttamente.