Home » Canali » La Finestra sul Mondo » Consigli Fantacalcio 4° giornata
Consigli Fantacalcio 4° giornata

Consigli Fantacalcio 4° giornata

Dopo la pausa per le nazionali che ha occupato tutta la scorsa settimana, riparte la serie A e con lei ritornano i consigli del fantacalcio targati GPReport. Con lo stesso format che abbiamo portato nella scorsa stagione, vediamo quali saranno i protagonisti della nostra formazione consigliata per questa 4° giornata.

Tra i pali troviamo la vecchia conoscenza del Cagliari Marco Silvestri. Il giovane portiere dell’Hellas Verona si sta dimostrando una sicurezza per la sua squadra che continua, sulla falsa riga dello scorso anno, a sembrare una compagine compatta e che concede poco e niente. Lunedì notte l’avversario che si troverà davanti al Bentegodi sarà il Genoa che sembra tutto fuorché’ una macchina da gol e speriamo che Silvestri possa portare a casa la terza rete inviolata in questo inizio di stagione. In panchina si accomoda Gigio Donnarumma, portiere del Milan che per ora non è stato ancora battuto una singola volta dagli attaccanti avversari. L’estremo difensore classe ’99 sarebbe stato sicuramente il titolare nella nostra formazione, visto anche il grande momento di forma che sta vivendo la sua squadra, ma sabato sera sarà impegnato nel derby contro l’Inter, partita che storicamente può riservare tante sorprese e può stravolgere le sicurezze createsi fino a quel momento.

Portieri: Silvestri (Verona) / Donnarumma (Milan)

 

Il primo interprete che andrà a formare la linea difensiva del nostro team sarà Juan Cuadrado della Juventus. L’ex esterno offensivo, ormai naturalizzato terzino e riconosciuto come tale anche al fantacalcio, è sicuramente uno dei top player del reparto viste le sue doti offensive e la sua propensione al bonus. Inoltre la Juventus ha subito solo 2 gol fino ad ora in questa stagione e sabato notte contro il Crotone si prospetta una vittoria scontata. Chissà se il colombiano porterà a casa qualche bonus in questo weekend. Il secondo protagonista difensivo è Gianluca Mancini della Roma che domenica pomeriggio si vedrà contrapposto al Benevento. Non una partita semplice come pare sulla carta, ma il difensore ex Atalanta è sempre meno sicuro del posto e dovrà lottare con le unghie e con i denti per trovare continuità nella retroguardia giallorossa. L’assenza di Smalling per questo turno di campionato è la sua occasione per convincere e magari per portare a casa qualche bonus da calcio piazzato. A completare il terzetto della retroguardia c’è Achraf Hakimi dell’Inter che sarà impegnato nel derby di sabato sera. Il terzino marocchino arrivato in estate sta facendo già parlare di sé visti i due assist ed 1 gol già siglati nelle prime 3 partite disputate e vorrà a tutti i costi entrare di prepotenza nei cuori dei tifosi con una prestazione di livello anche nella partita più sentita in assoluto per i nerazzurri. Siede in panchina per questa 4°giornata Gianmarco Ferrari del Sassuolo che giocherà domenica a pranzo nel derby emiliano con il Bologna. Il centrale difensivo ventottenne è uno dei punti cardine della retroguardia neroverde già da diverse stagioni e sta macinando buone prestazioni insieme ai suoi compagni. Inoltre ha già siglato 2 assist nella partita con lo Spezia e non è nuovo al feeling con il gol.

Difensori: Cuadrado (Juventus) ; Mancini (Roma) ; Hakimi (Inter) / Ferrari (Sassuolo)

 

A centrocampo il primo componente è Dejan Kulusevski della Juventus che sabato notte affronterà il Crotone in trasferta. Il classe 200 viene da una stagione a dir poco straordinaria a Parma e durante la sua per ora breve permanenza a Torino si è ritagliato un posto da protagonista nei bianconeri. Sabato dovrà essere lui a trascinare la squadra, orfana di Cristiano Ronaldo, e siamo abbastanza sicuri che potrà portare bonus nelle casse dei fantallenatori che lo hanno scelto. Come compagno di reparto dello juventino troviamo Darko Lazovic dell’Hellas Verona. L’esterno serbo vivrà una partita speciale lunedì notte visto che sfiderà il Genoa, la sua ex squadra. L’impegno per far bene dunque ci sarà sicuramente e chissà che non possa portare a dei bonus e delle ottime giocate, come quelle mostrate lo scorso anno. Il terzo componente del centrocampo di GPReport è Giacomo Bonaventura della Fiorentina che domenica alle 15 sfiderà lo Spezia in trasferta. Lo “scarto” del Milan è riuscito subito a ritagliarsi un posto da titolare nella nuova squadra, grazie alle sue doti tecniche, scalzando un titolare che sembrava inamovibile come Pulgar. Proprio questo duello interno potrebbe portarlo a cercare qualche bonus, in modo da ripagare il mister per questa scelta e solidificare il suo posto nel centrocampo viola. L’ultimo titolare della nostra linea mediana è Henrix Mxit'aryan della Roma che competerà contro il Benevento domenica pomeriggio. L’armeno ha dato una grossa mano alla compagine capitolina durante lo scorso campionato dimostrandosi il giocatore di caratura internazionale che si sperava fosse. Nonostante la competizione, è uno dei titolari più sicuri e vorrà segnare e mandare in porta i compagni anche in questo match, per confermarsi uno dei centrocampisti migliori di questa serie A. In panchina per questa 4° giornata si siede Nahitan Nandez del Cagliari che sarà ospite domenica del Torino domenica alle 15. Proprio con i granata l’uruguaiano ha trovato il gol nella scorsa stagione e vorrà rispettare la tradizione. Inoltre in questo inizio di campionato ha confermato le sue indiscutibili qualità atletiche essendo il giocatore ad aver percorso più chilometri in serie A. La sua squadra ha bisogno di riscattarsi e lui ci metterà l’anima come sempre per permetterlo.

Centrocampo: Kulusevski (Juventus) ; Lazovic (Verona) ; Bonaventura (Fiorentina) ; Mxit'aryan (Roma) / Nandez (Cagliari)

 

Infine, il reparto offensivo è composto in primis da Francesco Caputo del Sassuolo che dovrà cercare di impensierire la difesa del Bologna nel derby emiliano di domenica alle 12:30. La punta italiana è reduce da una stagione a dir poco strepitosa e dalla convocazione nella nazionale maggiore a 33 anni, un traguardo che fino a pochi anni fa era insperato. “Ciccio” è già a quota 3 gol in questo avvio di stagione e sarà intenzionato a non fermarsi neanche domenica, in barba all’età che per lui sembra solo un numero. Il secondo giocatore offensivo è Duvan Zapata dell’Atalanta che sabato pomeriggio affronterà il Napoli in una dei big match di questa giornata. Il colombiano ha iniziato un po’ a rilento, visti i ritmi della sua squadra, per quanto riguarda le marcature siglando un solo gol in 3 partite. Per questo motivo vorrà dimostrare di non essere da meno ai suoi compagni, a causa anche della competizione con il suo fratello di madre diversa Muriel. Il Napoli inoltre è la sua ex squadra che non ha voluto puntare su di lui come un attaccante top e Duvan avrà sicuramente voglia di dimostrargli il contrario. L’ultimo componente del tridente è Alvaro Morata della Juventus che sarà contrapposto al Crotone nella gara di sabato notte. L’ex Madrileno, da entrambe le sponde, deve sfruttare al meglio l’assenza obbligata di CR7 mostrando a tutti di essere un giocatore da grande squadra, visti i trascorsi degli ultimi anni non proprio esaltanti. Il Crotone si candida per essere la vittima perfetta che consentirebbe allo spagnolo di siglare un ritorno dolcissimo con i suoi tifosi che non l’hanno mai dimenticato. Si accomoda tra le riserve Andrej Galabinov dello Spezia che giocherà in casa contro la Fiorentina. La punta trentaduenne sta mostrando grandi doti offensive ed in 3 partite ha siglato 3 gol per i suoi. L’avversario non è tra i più semplici ma neanche troppo proibitivo e potrebbe consentire al bulgaro di continuare questo momento d’oro, per lui e per quelli che si sono fidati nel prenderlo al fantacalcio.

Attaccanti: Caputo (Sassuolo) ; Zapata (Atalanta) ; Morata (Juventus) / Galabinov (Spezia)

 

Vedremo come andrà questo entusiasmante turno di Serie A.

Quello che è certo è che la settimana prossima ci saremo per darvi i nostri consueti consigli, ed avere la formazione ideale per ogni giornata.

 

 

ANDREA SANNA

Lascia un Commento

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
CAPTCHA
Per evitare spam automatico ti invitiamo a compilare il form correttamente.