Home » Canali » La Finestra sul Mondo » Fantacalcio 16° Giornata - I Magnifici 11
Fantacalcio 16° giornata

Fantacalcio 16° Giornata - I Magnifici 11

 

Mentre la befana riempie gli ultimi calzettoni di dolcetti, noi di GP Report vi regaliamo i nostri consueti consigli per il Fantacalcio! Scopriamo insieme chi è stato selezionato per far parte della nostra formazione in questa 16° giornata.

Tra i pali troviamo Pierluigi Gollini dell'Atalanta che domani dovrà affrontare il Parma in casa. Il portiere bergamasco sta disputando una stagione su alti livelli e si può dire sia uno dei migliori estremi difensori del campionato. L'avversario della Dea inoltre ha poca confidenza con il gol, tanto da essersi conquistato il titolo di peggior attacco del campionato fino ad ora, e per questo auspichiamo ad una rete inviolata da parte del giovane italiano. Come portiere di riserva abbiamo invece Alex Meret del Napoli che sarà contrapposto allo Spezia. L’ex Udinese dovrebbe partire dal primo minuto nel match contro i liguri riuscendo a battere la concorrenza di Ospina. Questa sarebbe l’occasione giusta per portare a casa un gran voto e convincere finalmente Gattuso a fermare l'alternanza tra i pali in favore del giovane italiano.

Portieri: Gollini (Atalanta) / Meret (Napoli)

Il primo difensore selezionato per far parte del terzetto risulta essere Rafael Toloi dell'Atalanta che sarà avversaria del Parma. Il trentenne brasiliano è un pezzo fondamentale del progetto di Gasperini e sono anni ormai che trova continuità di gioco e buone prestazioni. Oltretutto ha dimostrato una buona propensione offensiva e speriamo che riesca a rendersi pericoloso sugli sviluppi di un calcio piazzato anche domani contro i crociati. Il secondo componente del terzetto rimane nerazzurro ma dalla città della madonnina e si tratta di Achraf Hakimi dell'Inter che sarà impegnato nel match esterno con la Sampdoria. L'esterno marocchino sta avendo un impatto devastante sul nostro campionato, riuscendo ad esprimersi al meglio soprattutto in fase offensiva, cosa non facile per un novello. Queste sue qualità stanno ripagando l'investimento della società e ci auguriamo che anche con i blucerchiati possa far gioire i suoi fantallenatori ancora una volta. A completare il terzetto abbiamo Rick Karsdorp della Roma che domani pomeriggio giocherà contro il Crotone. Il terzino olandese è tornato al centro del progetto di Fonseca e sta collezionando assist prelibati nelle ultime uscite. La speranza è che continui su questa strada anche con i calabresi, viste anche le grandi difficoltà difensive di questi ultimi. Si accomoda in panchina Simon Kjær del Milan che sarà ospite della Juventus nel big match di questa giornata. Il difensore danese sta vivendo forse la sua miglior stagione grazie a delle prestazioni che lo hanno reso una delle sicurezze dei rossoneri. Purtroppo, un infortunio lo aveva tenuto fuori per un mesetto all'apice della forma ma il suo ritorno nella scorsa giornata è stato convincente. La partita di domani può cambiare il volto della stagione per i suoi e siamo certi che darà tutto per arginare gli attaccanti bianconeri, anche se non sarà semplice.

Difensori: Toloi (Atalanta); Hakimi (Inter); Karsdorp (Roma) / Kjær (Milan)

La linea mediana di GP Report per questa sedicesima giornata ha come primo protagonista Radja Nainggolan del Cagliari che dovrà vedersela con il Benevento nel lunch match. Il centrocampista belga è tornato nella sua casa rossoblù dopo il mancato accordo tra i sardi e l'Inter quest'estate ed è pronto a dare il suo contributo per risollevare la squadra in una stagione fino a qui parecchio deludente. Le sue doti non hanno bisogno di presentazioni e dovranno essere proprio le sue capacità a scacciare le streghe non solo in questa partita ma anche nel proseguo del campionato rossoblù. Il secondo centrocampista di questa settimana è Matteo Pessina dell'Atalanta che se la dovrà vedere con il Parma. Il trequartista ex Verona sta vivendo una stagione da urlo, essendo riuscito a inserirsi nello scacchiere titolare della Dea in modo costante. La prova della sua ottima stagione è arrivata durante la scorsa giornata in cui ha siglato un bellissimo gol a coronare un'altra ottima prestazione. L'avversario di domani non sembra particolarmente insidioso e speriamo che sia una delle sue giocate a portare alla rete i nerazzurri, e al bonus i suoi fantallenatori. Di fianco al nerazzurro abbiamo Piotr Zielinski del Napoli che dovrà affrontare lo Spezia domani sera. Il polacco ha avuto un periodo di stop a causa del Covid ma dal suo ritorno è riuscito ad imporsi come interprete imprescindibile della sua squadra. È dimostrazione di ciò la sua doppietta realizzata la scorsa partita contro il Cagliari in cui ha dimostrato tutta la sua classe. L'avversario ligure non sembra avere molte chance di fermare il suo momentum e si spera che questo non accada per la gioia dei suoi fantallenatori. L'ultimo titolare della linea mediana risulta essere Rodrigo De Paul dell'Udinese che se la vedrà con il Bologna. L'argentino è ormai un giocatore affermato nel nostro campionato e le sue capacità sono riconosciute a tal punto che ci si chiede cosa ci faccia ancora in una piccola piazza come Udine. La partita di domani si prospetta un match equilibrato ma le evidenti carenze difensive dei bolognesi potrebbero consentire all'ex Valencia di mettere una firma sul match, si spera nella colonna dei marcatori. In panchina si accomoda Filip Djuridic del Sassuolo che giocherà contro il Genoa. Il serbo è finito in tribuna durante la scorsa giornata, nonostante fosse stato precedentemente convocato, per degli atteggiamenti ritenuti sbagliati dal suo allenatore che però ha affermato che l’incomprensione è rientrata e che il trequartista partirà probabilmente titolare. Questa voglia di farsi perdonare potrebbe essere il fattore scatenante di una buona prestazione contro una squadra non esattamente solida e organizzata come il Genoa.

Centrocampisti: Nainggolan (Cagliari); Pessina (Atalanta); Zielinski (Napoli); De Paul (Udinese) / Djuridic (Sassuolo)

Il tridente offensivo della nostra formazione vede come primo asso Josip Ilicic dell'Atalanta che domani affronterà il Parma. Lo sloveno è stato fermo per più di 6 mesi a causa della depressione sopraggiunta alla situazione covid a Bergamo della scorsa primavera e il suo ritorno non è stato a livello del suo valore. Ora sta ritrovando il ritmo e l'intesa con i compagni e questo ci fa ben sperare per un suo bonus contro una squadra che presenta tantissime lacune difensive. A far compagnia all'ex Palermo abbiamo Alexis Sanchez dell'Inter che dovrà vedersela con la Sampdoria a Marassi. Il cileno si è trovato subito bene a Milano ritornando, in qualche occasione, ad essere il fuoriclasse che abbiamo apprezzato prima del suo arrivo a Manchester. Il suo compito domani sarà quello di sostituire un altro ex Red Devil come Lukaku in coppia con Lautaro Martinez e siamo sicuri non ci deluderà. A completare il tridente troviamo Hirving Lozano del Napoli che sarà contrapposto allo Spezia. L'esterno messicano sta riuscendo ad esprimersi al meglio in questa stagione dopo l'adattamento della scorsa e sta portando a casa delle ottime prestazioni, riuscendo ad essere la spina nel fianco delle difese avversarie. Domani lo Spezia dovrà fare i salti mortali per disinnescarlo e ci si augura che “Chucky" possa sgusciare via come ci ha abituato e portare bonus nelle casse di chi si è fidato di lui. Come riserva offensiva troviamo Giovanni Simeone del Cagliari che se la vedrà con il Benevento in trasferta. Il cholito ha iniziato molto bene il campionato, salvo poi fermarsi a causa del covid e non trovare più quella sicurezza nel segnare che lo aveva accompagnato in questo avvio. Le streghe campane possono rappresentare un'occasione di redenzione per l'argentino, che speriamo torni a sorridere proprio domani.

Attaccanti: Ilicic (Atalanta); Sanchez (Inter); Lozano (Napoli) / Simeone (Cagliari)

 

ANDREA SANNA

Lascia un Commento

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
CAPTCHA
Per evitare spam automatico ti invitiamo a compilare il form correttamente.