Home » Canali » La Finestra sul Mondo » Fantacalcio 22° Giornata - Fantacalcio is LOVE!
Fantacalcio 22° Giornata - Fantacalcio is LOVE!

Fantacalcio 22° Giornata - Fantacalcio is LOVE!

Quando ci apprestiamo a vivere il weekend più amoroso dell’anno, vediamo quali sono i consigli spassionati di GP Report per questa 22° giornata. Siamo sicuri che ve ne innamorerete.

A difendere la nostra porta troviamo Marco Silvestri del Verona che lunedì notte se la vedrà con il Parma. Il portiere degli scaligeri si è affermato come una delle migliori sorprese degli ultimi anni, contribuendo parecchio ai buoni risultati ottenuti dai gialloblù. Gli avversari crociati, invece, sono in un periodo nero e hanno difficoltà impressionanti a trovare la via della rete, visti i 14 gol siglati finora che gli valgono il titolo di peggior attacco del campionato. Confidiamo che gli avversari non si sblocchino in questo match e che l’ex Leeds possa mantenere la sua porta inviolata. L’estremo difensore di riserva è invece Emil Audero della Sampdoria che domenica pomeriggio affronterà la Fiorentina. Il portierone italiano sta svolgendo una discreta stagione, in linea con le idee del precampionato, e sta migliorando parecchio dal punto di vista della sicurezza. L’avversario di domenica non ha particolare feeling con il gol e ci aspettiamo una partita noiosa in cui il classe 97 possa mantenere la sua porta inviolata o quasi.

Portieri: Silvestri (Verona) / Audero (Sampdoria)

Il reparto difensivo di GP Report per questa 22° giornata è composto in primis da Wilfried Singo del Torino che sabato pomeriggio affronterà il Genoa. Il terzino ivoriano è stata la rivelazione dei granata durante un tutt’altro che roseo girone d’andata e si è rivelato anche un pezzo pregiato per il mercato vista la sua giovane età. Quando è in forma risulta essere difficilmente arginabile e l’avversario ligure, nonostante l’ottimo momento di forma, potrebbe essere l’antagonista giusto per lui. Ci aspettiamo almeno un buon voto, sperando in qualche bonus. A fare compagnia al classe 2000 abbiamo Federico Dimarco del Verona che lunedì notte sarà avversario del Parma. L’esterno italiano in prestito dall’Inter sta svolgendo un’ottima stagione tra gli scaligeri e ha contribuito alla grande solidità difensiva dei veronesi, che per ora vantano la terza miglior difesa del campionato. Il Parma al contrario ha parecchia difficoltà in fase offensiva, essendo riuscito a siglare solo 14 gol fino a questo momento, e per questo ci aspettiamo una partita agevole da parte del classe 97, magari condita da qualche bonus quando ci si spinge in fase offensiva. A completare il terzetto arretrato c’è Takeiro Tomiyasu del Bologna che venerdì notte affronterà il Benevento nell’anticipo. Il centrale giapponese è il gioiellino del reparto arretrato dei rossoblù già dall’anno scorso e si sta dimostrando affine anche al gol oltre che alla fase difensiva. Le sue prestazioni sono quasi sempre di ottima qualità e crediamo che anche nella sfida contro i campani non avrà grossi problemi. La riserva difensiva per questa 22° giornata risulta essere Leonardo Spinazzola della Roma che domenica sarà impegnata nel lunch match contro l’Udinese. L’esterno giallorosso è un tassello fondamentale per Fonseca che ha trovato in lui un pupillo ed un ottimo gregario della fase offensiva. Le sue galoppate sulla fascia sono state un marchio di fabbrica della stagione giallorossa fino ad ora e pensiamo che possano tornare utili anche contro i friulani ed il loro gioco attendista, augurandoci influiscano tanto da valere dei bonus.

Difensori: Singo (Torino), Dimarco (Verona), Tomiyasu (Bologna) / Spinazzola (Roma)

Il primo centrocampista selezionato per questa 22° giornata è Hakan Çalhanoğlu del Milan che sarà impegnato nella trasferta contro lo Spezia di sabato notte. Il turco è uno degli uomini immagine di questo Milan, visto anche il suo miglioramento esponenziale nel corso dell’ultima stagione, e risulta essere al centro del progetto rossonero. Il suo coinvolgimento nelle trame offensive è importante, visto che per ora ha collezionato 1 gol e ben 8 assist, e nella partita contro i liguri crediamo che non sarà da meno. Ci si aspetta un buon voto da lui ed almeno un assist per mettere la ciliegina sulla torta. A far compagnia al turco abbiamo Filip Djuricic del Sassuolo che domenica sera se la vedrà con il Crotone. Il trequartista serbo ha iniziato a mille questa stagione, regalando grandi giocate ai suoi tifosi, per poi calare un po’ nelle prestazioni a seguito di un piccolo infortunio. La scorsa giornata la gioia del gol gli è stata negata dal VAR e siamo sicuri voglia rifarsi al più presto contro una squadra calabrese che ha subito più reti di chiunque altro fino ad ora, nonostante delle prestazioni di gioco sufficienti. Il terzo componente della linea mediana è Ruslan Malinovs'kyj dell’Atalanta che domenica pomeriggio sarà avversaria del Cagliari. Il fantasista ucraino è riuscito a guadagnarsi la fiducia del suo allenatore, che lo sta scegliendo come opzione sempre più spesso, e sta riuscendo a mostrare a tutti le sue indubbie qualità. Domenica sulla sua strada ci sarà il Cagliari, in crisi nera e che non vince da quasi 3 mesi, e potrebbe essere l’occasione giusta per aumentare le sue statistiche e aumentare il minutaggio che Gasperini gli concede. L’ultimo titolare del reparto risulta essere Nicolò Barella dell’Inter che affronterà la Lazio nel big match di domenica notte. Il giovane nazionale azzurro è nella sua stagione migliore ed i suoi progressi sono davanti agli occhi di tutt’Italia, e non solo. L’ex Cagliari inoltre riesce ad esprimersi al meglio nei big match, risultando l’incognita che può cambiare la partita con una sua giocata, e siamo fiduciosi che anche con i biancocelesti riesca a portare a casa qualche bonus, anche per rimediare ad un ammonizione che è veramente poco quotata. Come riserva del nostro centrocampo abbiamo Saša Lukić del Torino che sabato pomeriggio se la vedrà con il Genoa. Il serbo sta conducendo una stagione discreta, avendo messo a segno già 3 gol, e ha dimostrato di avere un ottimo feeling con i compagni, specialmente con Belotti. Domani festeggerà la 100° presenza con il Torino e siamo certi che vorrà fare di tutto per lasciare il segno in questa partita così importante per lui.

Centrocampisti: Çalhanoğlu (Milan), Djuricic (Sassuolo), Malinovs'kyj (Atalanta), Barella (Inter) / Lukić (Torino)

Il reparto offensivo targato GP Report per questa settimana ha come primo interprete Domenico Berardi del Sassuolo che domenica sera sarà avversario del Crotone. Il capitano neroverde è tornato in campo la scorsa giornata dopo un mese di stop ed è pronto a riprendere il ritmo impressionante che ha tenuto nella prima parte di campionato. Le sue qualità sia nell’assistenza che nella finalizzazione sono ottime e crediamo fortemente che le potremo apprezzare anche domenica contro una squadra calabrese che è tutto fuorché una corazzata difensiva. A far compagnia al nazionale italiano troviamo Musa Barrow del Bologna che venerdì notte affronterà il Benevento nell’anticipo. La punta gambiana è tornata a rendersi protagonista nel derby emiliano della scorsa giornata contro il Parma andando a segno con una doppietta di ottima fattura vista la bellezza delle marcature. Questo può solo far ben sperare chi ha continuato a credere in lui nonostante le cocenti delusioni del girone d’andata che hanno portato in cassaforte appena 3 gol e un assist prima della settimana scorsa. Il match contro i giallorossi campani è l’occasione perfetta per non perdere il vizio e confidiamo che l’ex Atalanta possa portare a casa dei bei bonus in questo match. A completare il tridente titolare troviamo Luis Muriel dell’Atalanta che domenica pomeriggio se la vedrà con il Cagliari. L’attaccante colombiano è ormai un veterano del nostro campionato e le sue qualità sorprendenti sono ormai note a tutti. Ultimamente poi trova il gol in qualsiasi modo lo cerchi ed è davvero l’arma segreta della Dea quando le difficoltà sembrano insormontabili. L’avversario rossoblù ci ha abituato a grandi imprese contro i nerazzurri ma non sembra questo il caso viste le situazioni diametralmente opposte da cui vengono le due squadre. Il colombiano dovrebbe partire titolare e siamo sicuri che farà molto male alla retroguardia sarda che dovrà faticare le proverbiali sette camicie per arginarlo. Come riserva offensiva per questa 22° giornata troviamo Nikola Kalinic del Verona che giocherà lunedì notte contro il Parma nel posticipo. La punta croata non si trova nel corso di una delle sue stagioni migliori visto il solo gol realizzato in 16 presenze ma questa potrebbe essere l’occasione giusta per sbloccarsi. L’avversario infatti ha parecchi problemi difensivi e difficilmente riesce a mantenere la porta inviolata. Confidiamo in una sua marcatura e siamo consapevoli che nel caso la trovasse potrebbe farne addirittura più di uno, viste le tante doppiette e triplette portate a casa in serie A nel corso degli anni.

Attaccanti: Berardi (Sassuolo), Barrow (Bologna), Muriel (Atalanta) / Kalinic (Verona)

ANDREA SANNA

Lascia un Commento

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
CAPTCHA
Per evitare spam automatico ti invitiamo a compilare il form correttamente.