Home » Canali » La Finestra sul Mondo » Fantacalcio 23° Giornata - Top 11
Fantacalcio 23° Giornata - Top 11

Fantacalcio 23° Giornata - Top 11

Nella settimana successiva all’inizio della fase ad eliminazione diretta delle coppe europee, ritorna in campo la Serie A in versione allungata per la 23° giornata di campionato e con lei tornano i consigli targati GP Report. Andiamo a vedere insieme quali sono state le scelte per questo lungo weekend fantacalcistico.

L’uomo che avrà la responsabilità di difendere la nostra porta sarà Juan Musso dell’Udinese che sarà ospite del Parma nel lunch match di questa domenica. Il portiere argentino sta svolgendo una buona stagione, contribuendo alla nomea della sua squadra di essere una tra le più ostiche da impensierire nella parte destra della classifica. Il suo futuro prossimo potrebbe vederlo lontano da Udine, magari in un team più prestigioso, e lui vuole dimostrare di meritarsi questa opportunità. Il suo avversario di questo weekend inoltre non riesce a dimostrarsi particolarmente pericoloso in avanti e confidiamo che il nostro prescelto possa terminare la partita imbattuto. A fare da riserva al portiere friulano abbiamo Pepe Reina della Lazio che sabato pomeriggio sarà contrapposto alla Sampdoria. Lo spagnolo è stato un’ottima scoperta per Inzaghi che ha potuto fidarsi ciecamente di lui durante tutto questo periodo in cui mancava il portiere titolare a inizio stagione. Le sue prestazioni difficilmente presentano sbavature troppo gravi e siamo sicuri possa vendere cara la porta anche questa domenica contro una Sampdoria che nonostante venga da un buon successo avrà difficoltà ad affrontare i biancocelesti.

Portieri: Musso (Udinese) / Reina (Lazio)

Il primo componente del terzetto difensivo è Danilo della Juventus che lunedì notte affronterà il Crotone. L’ex Manchester City sta svolgendo una buona stagione e si è inserito perfettamente nelle dinamiche dei bianconeri. In fase offensiva poi non si comporta male, riuscendo spesso a rendersi protagonista e a portare a casa qualche bonus. L’avversario di lunedì è, sulla carta, il più semplice da affrontare e confidiamo che il brasiliano possa portare a casa un buon voto. A fare compagnia al centrale bianconero abbiamo Davide Zappacosta del Genoa che sabato sera ospiterà il Verona. Il terzino italiano è uno dei pezzi fondamentali del Genoa targato Ballardini che sta facendo così bene rispetto alla prima parte di campionato con Maran. Le sue sgroppate in fascia risultano essere sempre una buona soluzione offensiva ed è strano che l’ex Juventus sia riuscito ad incastonare solo un assist. Si spera che le sue statistiche aumentino dopo la sfida di sabato e che sia una sua giocata a far continuare il magico momento dei liguri. A concludere il terzetto difensivo c’è Davide Calabria del Milan che sarà impegnato nel derby della Madonnina domenica pomeriggio contro l’Inter. Il terzino rossonero sta vivendo la stagione della rivalsa, riuscendo a convincere anche i suoi detrattori più severi delle sue qualità. Nell’importantissimo derby di domenica che potrebbe valere una stagione, il suo duello personale sarà o con Perisic o con Young e siamo certi che darà filo da torcere chiunque dei due. Ci aspettiamo una buona prestazione ed un buon voto anche in questo match così difficile. A fare da riserva difensiva per questo weekend troviamo Mert Muldur del Sassuolo che sabato notte dovrà vedersela con il Bologna nel derby tutto emiliano. Il terzino neroverde si è rivelato uno degli uomini chiave di De Zerbi visto che ha giocato praticamente tutte le partite della stagione anche se ha portato a casa un solo assist per ora. Nonostante ciò, nelle ultime partite sta aiutando di più i compagni anche in fase di finalizzazione e speriamo possa dimostrare i suoi progressi domani in una partita che promette spettacolo e divertimento.

Difensori: Danilo (Juventus); Zappacosta (Genoa); Calabria (Milan) / Muldur (Sassuolo)

Il centrocampo di GP Report per questa 23° giornata di Serie A vede come primo componente Rodrigo De Paul dell’Udinese che domenica a pranzo se la vedrà con il Parma. Dopo un inizio di campionato disturbato dalle continue voci di mercato che lo volevano lontano da Udine, il trequartista argentino è tornato ad essere quello che ormai conosciamo tutti, dispensando giocate di gran classe e ottimi bonus per i suoi fantallenatori. Le sue qualità sono sotto gli occhi di tutto ed un avversario come quello crociato di questo weekend non sembra un collettivo capace di limitare le sue invenzioni. Il secondo selezionato per la linea mediana è Jordan Veretout della Roma che domenica notte dovrà vedersela con il Benevento. Il centrocampista giallorosso è nel bel mezzo di una grande stagione che lo ha visto portare a casa fino a questo momento ben 9 gol ed un assist. Solitamente le sue marcature provengono da calci di rigore visto che lui è il rigorista ma contro una squadra come quello campana potremmo vederlo attaccare maggiormente e provare anche qualche conclusione dalla distanza, sperando che trovi l’angolo giusto per trovare la doppia cifra nelle realizzazioni stagionali. Al fianco del francese troviamo Weston McKennie della Juventus che lunedì notte si troverà di fronte il Crotone. Il centrocampista americano si è adattato in modo sorprendente al gioco del nostro campionato ed è diventato il centrocampista migliore della squadra campione d’Italia in carica. Le sue prestazioni difficilmente non soddisfano e si sta rivelando un’arma in più anche il fase offensiva. Gli avversari di lunedì giocheranno una partita prettamente difensiva e chissà che proprio l’ex Schalke non sia l’alternativa offensiva giusta per sbloccare il match ed indirizzarlo sui binari giusti. A completare il quartetto titolare di centrocampo c’è Junior Traorè del Sassuolo che sabato notte scenderà in campo contro il Bologna nel derby emiliano. Il trequartista neroverde si è conquistato pian piano la fiducia di De Zerbi che ha iniziato ad utilizzarlo sempre di più nel corso della prima parte di stagione fino a preferirlo a Djuridic in qualche occasione. Lui lo ha sempre ripagato con tanto impegno ed abnegazione e siamo sicuri vorrà farlo anche nella sfida delicata contro i rossoblù. L’assenza del compagno Boga gli consente di giocare in una posizione più avanzata e ci auguriamo che questo possa portare a qualche bonus in più. La riserva della nostra linea mediana per questo weekend risulta essere Christian Eriksen dell’Inter che domenica pomeriggio dovrà vedersela con il Milan. Il trequartista danese è l’elemento di discussione principale quando si tratta di rimproverare qualcosa a Conte a causa del suo scarso impiego paragonato al suo blasone. I minuti disputati sono stati parecchio ridicoli nel corso della prima parte di campionato ma con il passare del tempo anche il suo allenatore si è dovuto arrendere al farlo giocare ed in Coppa Italia è stata una sua prodezza a far avanzare i nerazzurri alla fase successiva proprio contro gli odiati cugini. Ci auguriamo possa ripetersi anche domenica in modo da guadagnarsi un biglietto di sola andata per entrare nei cuori dei suoi tifosi.

Centrocampisti: De Paul (Udinese); Veretout (Roma); McKennie (Juventus); Traorè (Sassuolo) / Eriksen (Inter)

La prima punta dell’appuntito tridente di GP Report per questa 23° giornata è Borja Mayoral della Roma che domenica notte sarà impegnata contro il Benevento. L’attaccante spagnolo ci ha messo un po’ di tempo a guadagnarsi la fiducia del suo allenatore ma si può dire che sia riuscito nell’impresa. I suoi gol e le sue giocate sono stati fondamentali nei momenti di assenza di Dzeko e lui si è fatto trovare pronto quando il bosniaco ha perso il posto a causa di alcuni screzi con la società. L’avversario di questa settimana non è di certo di prima fascia e per questo ci aspettiamo dall’ex Real Madrid almeno un gol. La seconda punta che è stata selezionato risulta essere Musa Barrow del Bologna che sabato notte dovrà affrontare il Sassuolo. L’attaccante gambiano non sta vivendo la migliore delle stagioni possibili ma ha dimostrato, nelle ultime uscite soprattutto, di avere le qualità tecniche per poter essere devastante nel nostro campionato. Il suo feeling con i compagni cresce ogni giornata di più e siamo sicuri che potrà essere fondamentale in una partita come quella con i neroverdi che promette tanto spettacolo. Confidiamo che possa tornare a segnare in un match così importante e contro una squadra che soffre parecchio difensivamente. A concludere l’attacco titolare di questa settimana abbiamo Romelu Lukaku dell’Inter che sarà protagonista nel derby della Madonnina contro il Milan di domenica pomeriggio. Il colosso belga non ha bisogno di presentazioni visto che la sua fama e le sue prestazioni fanno discutere anche i giornalisti più preparati. Secondo alcuni l’ex United non sarebbe decisivo nei match importanti contro le grandi anche se le sue statistiche nei derby dicono diversamente. In tutti i derby che ha giocato, quattro fino ad ora, ha sempre segnato ai cugini rossoneri e questo può solo farci ben sperare anche per la partita di domenica. Big Rom, come lo chiamano negli ambienti nerazzurri, è pronto a sorprendere ancora tutti e a far male ancora una volta alla squadra di Pioli. Come riserva offensiva per questo weekend fantacalcistico abbiamo Joao Pedro del Cagliari che stanotte se la vedrà con il Torino alla Sardegna Arena. Il capitano dei rossoblù è il brasiliano che ha segnato di più nei principali campionati europei fino a questo momento nonostante la sua squadra stia vivendo una stagione da incubo. Le sue qualità tecniche e tattiche sono indiscutibili e al Cagliari servono assolutamente le sue giocate per uscire dalla brutta situazione in cui si trova. Contro i granata sarà una partita fondamentale per il proseguo del campionato dei sardi e chi se non Joao può essere l’uomo della rinascita, viste anche le buone prestazioni messe in campo nelle ultime uscite da tutto l’organico.

Attaccanti: Borja Mayoral (Roma); Barrow (Bologna); Lukaku (Inter) / Joao Pedro (Cagliari)

ANDREA SANNA

 

Lascia un Commento

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
CAPTCHA
Per evitare spam automatico ti invitiamo a compilare il form correttamente.