Home » Canali » La Finestra sul Mondo » Fantacalcio 27° Giornata
Fantacalcio 27° Giornata

Fantacalcio 27° Giornata

Nel bel mezzo della fase ad eliminazione diretta delle competizioni europee, scende in campo la Serie A per la 27° giornata di campionato che inizierà oggi stesso alle 15 . Andiamo a vedere quali sono state le scelte fantacalcistiche della redazione di GP Report per questo lungo weekend.

A difendere la nostra porta dalle incursioni avversarie abbiamo Juan Musso dell’Udinese che sabato notte sarà impegnato nell’anticipo contro il Genoa. Il portiere argentino si sta confermando come uno dei più validi del nostro campionato e dopo un inizio di stagione non proprio al 100% sta tornando sui suoi ritmi. I friulani infatti sono tornati ad essere quell’organico che concede pochissimo e questa loro caratteristica è il  loro punto di forza maggiore. Grazie a questa impostazione, l’estremo difensore argentino dovrebbe essere coperto e confidiamo che riuscirà a mantenere la propria porta inviolata. A fare da riserva al bianconero troviamo Pepe Reina della Lazio che affronterà il Crotone nell’anticipo di questo pomeriggio. Il portiere spagnolo sta continuando a sostituire Strakosha con buoni risultati e con grande professionalità. La sua esperienza aiuta molto la retroguardia della Lazio e questo consente ai biancocelesti un maggiore rendimento difensivo a livello generale. Se si attuerà una partita con poche sbavature siamo certi che lo spagnolo riuscirà a rimanere imbattibile per tutto il match.

Portieri: Musso (Udinese) / Reina (Lazio)

Il primo interprete difensivo per questa 27° giornata è niente meno che Francesco Acerbi della Lazio che tra poche ore sarà impegnato nell’anticipo contro il Crotone. Il nazionale italiano è uno dei difensori migliori del nostro campionato ed è grazie soprattutto alla sua esperienza e alla sua leadership se la retroguardia biancoceleste sta migliorando così tanto. Contro il Crotone il suo compito sarà quello di disinnescare un attacco non esattamente prolifico e ci aspettiamo che abbia completo successo nel suo obiettivo. Guardando nell’altra squadra della capitale troviamo il nostro secondo consigliato che è Chris Smalling della Roma che domenica pomeriggio scenderà in campo per affrontare il Parma. Il centrale inglese è uno dei migliori difensori della competizione e la sua presenza aiuterà parecchio una Roma che nell’ultimo periodo ha avuto qualche lacuna di troppo in difesa, complici anche gli infortuni. Crediamo fortemente che l’ex United riuscirà nel suo intento, facilitato anche dal fatto di sfidare il peggior attacco del campionato fino a questo momento. A completare il terzetto arretrato abbiamo Rafael Toloi dell’Atalanta che giocherà stanotte contro lo Spezia. Il capitano bergamasco è il punto di riferimento della difesa nerazzurra e il suo rendimento quest’anno ne spiega benissimo i motivi. Oltre alle doti difensive, il centrale atalantino è molto forte nel gioco aereo e questo gli ha permesso di siglare già due reti in questa stagione. Ci auguriamo che contro i liguri abbia l’occasione di aggiornare le statistiche ma rimaniamo sicuri del fatto che almeno un buon voto verrà portato a casa. Come riserva del reparto arretrato troviamo Davide Faraoni del Verona che sabato pomeriggio si scontrerà con il Sassuolo. Il terzino italiano sta svolgendo una buona stagione con Juric in panchina e la sua squadra si è guadagnata la nomea di essere una degli organici più difficili da affrontare. Questo soprattutto grazie al grande lavoro difensivo degli scaligeri che potrebbe reggere bene anche contro una squadra non esattamente in gran forma come i neroverdi. Ci auguriamo un bel voto dell’ex Inter e magari qualche coinvolgimento in un azione vincente per portare a casa dei bonus inaspettati.

Difensori: Acerbi (Lazio); Smalling (Roma); Toloi (Atalanta) / Faraoni (Verona)

La linea mediana targata GP Report vede come primo componente Adrien Rabiot della Juventus che domenica sera dovrà vedersela contro il Cagliari. Il francese sta trascorrendo un momento molto buono tra le fila dei bianconeri e i suoi miglioramenti sono evidenti a tutti. L’ex Paris Saint Germain, cosi come tutta la squadra, è reduce dall’uscita dalla Champions al primo turno ad eliminazione diretta e questo avrà sicuramente dei risvolti sul suo morale che potrebbero portare a risultati sia positivi che negativi. Ci auguriamo che questa delusione lo faccia scendere in campo ancora più determinato, cosicché possa ottenere una buona valutazione a fine partita. Il secondo interprete risulta essere Remo Freuler dell’Atalanta che stanotte sarà impegnata nell’anticipo contro lo Spezia. Il centrocampista bergamasco ha trovato la sua dimensione tra le fila dei nerazzurri ed ormai è un pezzo fondamentale dello scacchiere di Gasperini. Il suo ruolo non gli consente di essere al centro del gioco offensivo ma grazie alle sue qualità riesce spesso ad inserirsi e ad andare alla conclusione. Per questo motivo crediamo sia possibile un suo bonus in questo match, viste soprattutto le differenze di valori in campo, almeno sulla carta, di questo incontro. Il penultimo centrocampista consigliato per questo weekend è Rodrigo De Paul dell’Udinese che sabato notte se la vedrà con il Genoa. Il fantasista argentino continua ad essere il gioiello più prezioso dei friulani e sarebbe sicuramente pronto a fare il salto di qualità per passare tra le fila di una big. La sua qualità e la sua tecnica sono sopraffine e crediamo possano risultare decisive anche nel match contro i Liguri. Vista la difesa non eccelsa dei rossoblù, ci aspettiamo dei bonus succulenti dal classe ‘94. A completare il quartetto titolare abbiamo Ivan Perisic dell’Inter che disputerà il match con il Torino sabato pomeriggio. Il croato campione d’Europa in carica si è ritagliato un posto nel progetto Inter e grazie alle sue prestazioni si è conquistato anche la maglia da titolare andando a scalzare Young. Il suo lavoro di supporto per le punte nerazzurre e fondamentale e confidiamo nel fatto che possa servire dei palloni prelibati anche contro una squadra non troppo attrezzata difensivamente come i granata. Ci si aspetta almeno un assist da lui. La riserva del nostro reparto mediano di questa settimana è Mohamed Fares della Lazio che questo pomeriggio sarà impegnato nel match contro il Crotone. L’esterno algerino sta ricevendo un po’ più di minutaggio nel corso delle ultime partite, vista l’indisponibilità di Lazzari, e sta cercando di impressionare il mister in modo da concedergli più spazio. Nelle ultime uscite ha dimostrato personalità, riuscendo a liberarsi per il tiro in qualche occasione e spingendo con costanza sulla sua fascia di riferimento. Contro i calabresi ci si aspetta che il suo compito sia facilitato dalle difficoltà avversarie e per questo ci aspettiamo al minimo una buona valutazione, se poi condita da qualche bonus ancora meglio.

Centrocampo: Rabiot (Juventus); Freuler (Atalanta); De Paul (Udinese); Perisic (Inter) / Fares (Lazio)

L’attacco targato GP Report vede come primo componente nientepopodimeno che Luis Muriel dell’Atalanta che disputerà il match contro lo Spezia nell’anticipo di stanotte. Il colombiano non ha bisogno di introduzioni né di presentazioni visto l’ennesimo ottimo campionato che sta portando a termine. Il suo impatto sulle difese avversarie è ogni volta devastante sia che parta dall’inizio sia che si presenti da subentrato e crediamo sarà così anche nella gara contro i liguri. Da un giocatore così il minimo sindacale accettato è un gol e speriamo non ci deluda in questo match che sulla carta vede un solo vincitore plausibile. A far compagnia al colombiano abbiamo Dusan Vlahovic della Fiorentina che sabato sera si vedrà contrapposta al Benevento. La punta viola è stata la nota più positiva del breve periodo di forma dei toscani che però sono subito tornati ad avere problemi sia di gioco che di classifica, visti i soli 26 punti conquistati fino ad oggi. Proprio a causa di questo brutto momento, la partita di domani risulta uno scontro diretto fondamentale per allontanarsi il più possibile dalle zone paludose della bassa classifica e siamo sicuri che il giovane serbo possa essere uno dei protagonisti del match. Da lui ci aspettiamo sicuramente una prestazioni di grande impegno che potrebbe sicuramente portare a degli ottimi bonus per color che hanno creduto in lui. A completare il tridente offensivo di questa 27° giornata abbiamo Joaquin Correa della Lazio che questo pomeriggio se la giocherà con il Crotone. L’attaccante argentino sta conducendo una buona stagione che però non sta convincendo dal punto di vista realizzativo, visti i soli 3 gol messi a segno fino a questo momento. La sfida con i calabresi è un’occasione per aggiornare questa statistica e migliorare la situazione, vista la differenza qualitativa che intercorre tra le due compagini. La riserva offensiva di questa settimana risulta essere Musa Barrow del Bologna che dovrà vedersela contro la Sampdoria nel lunch match di domenica. L’attaccante gambiano non sta vivendo il suo miglior anno, complice anche il fatto che si è dovuto adattare al ruolo di prima punta che non gli appartiene. Domenica dovrebbe tornare titolare Palacio e con lo spostamento dell’ex Atalanta in una posizione più arretrata è possibile che gli si aprano più possibilità per sfruttare le sue caratteristiche, aumentando la possibilità di un suo bonus.

Attaccanti: Muriel (Atalanta); Vlahovic (Fiorentina); Correa (Lazio) / Barrow (Bologna)

ANDREA SANNA

Lascia un Commento

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
CAPTCHA
Per evitare spam automatico ti invitiamo a compilare il form correttamente.