Home » Canali » La Finestra sul Mondo » Fantacalcio, preziosi consigli per vincere
Fantacalcio, preziosi consigli per vincere

Fantacalcio, preziosi consigli per vincere

Se è vero che l’attesa aumenta il desiderio, la giornata di campionato che ci apprestiamo a vivere sarà tra le più desiderate di questa stagione vista la sosta per le nazionali appena passata. Andiamo a vedere insieme chi è stato scelto per far parte della formazione di GP Report in questa 8° giornata.

Tra i pali abbiamo Juan Musso dell’Udinese che domenica ospiterà il Genoa. Il portiere argentino è tornato a inizio novembre dopo un periodo di stop a causa di un infortunio e durante l’ultima giornata è riuscito a mantenere la porta inviolata contro il miglior attacco del campionato. Questa settimana si troverà davanti il peggiore, e ci aspettiamo che bissi il tuo risultato, sapendo anche che il Genoa per ora ha segnato un solo gol in trasferta. In panchina troviamo Pepe Reina della Lazio che dovrà affronterà il Crotone nell’anticipo di sabato. L’esperto portiere spagnolo si sta rivelando un ottimo sostituto per Strakosha, colpito dal covid, e sabato si troverà di fronte una squadra con evidenti problemi realizzativi, specialmente tra le mura amiche visti i soli 2 gol segnati fino ad ora.

Portieri: Musso (Udinese) / Reina (Lazio)

La retroguardia di GP Report presenta come primo componente Leonardo Spinazzola della Roma che ospiterà il Parma all’Olimpico. Il terzino ex Juventus sta vivendo uno dei suoi momenti di forma migliori nonostante nell’ultima partita sia uscito per un infortunio, rivelatosi poi nulla di grave. L’avversario di questa giornata non ha iniziato al meglio la stagione e potrebbe soffrire particolarmente le sue galoppate sulla fascia. A far compagnia al giallorosso troviamo Francesco Acerbi della Lazio che sarà ospite del Crotone sabato pomeriggio. Il difensore centrale della nazionale sta dimostrando anche quest’anno di essere una sicurezza nella retroguardia biancoceleste. Oltre a ciò, le sue doti in area di rigore avversaria fanno sempre sperare in qualche bonus, che potrebbe arrivare contro una formazione non di prim’ordine come i calabresi. A completare la difesa titolare c’è German Pezzella della Fiorentina che sarà avversario del Benevento. Il capitano viola tornerà titolare dopo uno stop imposto da un infortunio e vorrà continuare sulle buone prestazioni mostrate nelle prime uscite. Inoltre i campani soffrono parecchio in fase difensiva e la sua abilità nei calci pizzati potrebbe essere fondamentale. In panchina abbiamo Danilo D’ambrosio dell’Inter che ospiterà il Torino a San Siro. Il difensore ex granata sta continuando le sue prestazioni solide che lo hanno portato ad essere un’ottima alternativa nel corso degli ultimi anni. Questa settimana è in ballottaggio con Skriniar per una maglia da titolare ma siamo sicuri che se giocherà potrà dar dimostrazione delle sue ottime qualità contro la squadra che lo ha lanciato.

Difensori: Spinazzola (Roma); Acerbi (Lazio); Pezzella (Fiorentina) / D’ambrosio (Inter)

Il primo giocatore della linea mediana è Federico Bernardeschi della Juventus che sabato notte affronterà il Cagliari. L’esterno ex viola non sta vivendo la sua migliore esperienza a Torino visto il poco impiego e le prestazioni abbastanza deludenti. Con la maglia della nazionale però la sua ultima uscita è stata convincente e questa weekend avrà l’occasione di partire titolare e contraddire tutti i suoi detrattori. I sardi inoltre sono una delle sue vittime preferite visti i 3 gol e 2 assist messi a segno nelle 5 occasioni in cui ci ha giocato contro e chissà che non possa continuare questa sua tradizione. A fianco dell’azzurrino troviamo Roberto Soriano del Bologna che sarà ospite della Sampdoria a Marassi. Il trequartista rossoblù è in grande spolvero visti i 4 gol e 2 assist messi a segno fino ad ora. La sfida di domenica sarà equilibrata e proprio lui potrebbe deciderla grazie ad una delle sue giocate. Il terzo componente selezionato si rivela essere Henrikh Mkhitaryan della Roma che domenica si troverà contrapposto al Parma. L’armeno ha messo a segno una tripletta nell’ultima uscita di campionato, sbloccandosi finalmente in questo suo ottimo inizio di stagione. Gli emiliani non sembrano essere pronti a contenerlo e domenica potrebbe essere un’altra giornata di gioie per i fantallenatori dell’ex Arsenal. A completare i titolari del centrocampo è Filip Djuridic del Sassuolo che sarà ospite del Verona. Il trequartista neroverde ha iniziato alla grande questa stagione, 3 gol e 1 assist, ma è stato frenato dal coronavirus che lo ha tenuto fuori nelle ultime giornate. Il suo avversario non è dei più semplici vista la grande difesa che caratterizza l’Hellas ma confidiamo che le motivazioni del serbo possano avere la meglio in questa difficile sfida. In panchina si accomoda Antonio Candreva della Sampdoria che dovrà fare i conti con il Bologna. L’esperto esterno non è ancora riuscito a mostrare tutto il suo potenziale alla corte di Ranieri ma potrebbe essere protagonista nel match contro i rossoblù. L’ex Inter infatti ha gli emiliani tra le sue vittime preferite, visti i 4 gol e 4 assist messi a segno nei precedenti incontri, e potrebbe ritrovare il feeling con il bonus proprio contro di loro.

Centrocampo: Bernardeschi (Juventus); Soriano (Bologna); Mkhitaryan (Roma); Djuridic (Sassuolo) / Candreva (Sampdoria)

Il tridente di questa 8° giornata trova come primo interprete Romelu Lukaku dell’Inter che domenica ospiterà il Torino. Il belga continua a dar prova della sua dominanza nell’attacco nerazzurro visti i 5 gol segnati fino a questo momento. Sulla sua strada incrocerà un Torino in crescita ma che non sembra avere le capacità per arginare il gigante ex Manchester United. Il secondo componente del tridente si rivela essere Borja Mayoral della Roma che dovrà affrontare il Parma. La giovane punta giallorossa non ha trovato molto spazio nelle scelte di Fonseca e avrà tutta l’intenzione di riscattarsi questa domenica, vista la temporanea indisponibilità di Dzeko a causa del covid. Questa è la sua occasione e siamo certi che farà di tutto per non sprecarla contro un avversario, sulla carta, parecchio abbordabile. A completare il tridente abbiamo Felipe Caicedo della Lazio che sarà ospite del Crotone nell’anticipo di sabato pomeriggio. Il venezuelano è completamente integrato tra i biancocelesti e si combatterà una maglia da titolare con Immobile, non al 100% questa settimana. Anche in caso di perdita del ballottaggio il problema non sussiste visto che Inzaghi lo farà sicuramente entrare e che lui riesce sempre a rendersi protagonista nei minuti finali dei match. La riserva dell’attacco di questa settimana è Sam Lammers dell’Atalanta che sarà ospite dello Spezia sabato pomeriggio. Il giovane gioiellino neroazzurro ha dato prova della sua qualità ogni volta che è stato impiegato e Gasperini sembra voglia concedergli una chance dal primo minuto nella sfida contro lo Spezia. Siamo certi che potrà mettersi in mostra con delle grandi giocate anche in questo match.

Attaccanti: Lukaku (Inter); Mayoral (Roma); Caicedo (Lazio) / Lammers (Atalanta)  

 

ANDREA SANNA

Lascia un Commento

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
CAPTCHA
Per evitare spam automatico ti invitiamo a compilare il form correttamente.