Home » Canali » Marta Maggetti » Marta Maggetti e Max Sirena - Con il vento a favore
Marta Maggetti e Max Sirena - Con il vento a favore. La giovane windsurfer cagliaritana incontra lo Skipper e Team Director di Luna Rossa Prada Pirelli

Marta Maggetti e Max Sirena - Con il vento a favore

Marta Maggetti e Max Sirena: Con il vento a favore

La giovane windsurfer cagliaritana incontra lo Skipper e Team Director di Luna Rossa Prada Pirelli

 

 

Due eccellenze Made in Italy che si incontrano e si confrontano. Due generazioni che hanno in comune l’amore forte, fortissimo per il mare e per l’agonismo. Da una parte il padrone di casa, lo Skipper e Team Director di Luna Rossa Prada Pirelli Max Sirena, dall’altra la venticinquenne Marta Maggetti, promessa italiana del Windsurf classe RS:X, in procinto di partire per i XXXII Giochi Olimpici.

 

Nell’incantevole cornice del Molo Ichnusa, da oltre due anni “Casa” del Sailing team italiano, Max Sirena ha accolto Marta. Un incontro tra due rappresentanti dell’Italia sportiva, che vive per due elementi che, nell’Isola, non mancano mai: mare e vento.

 

Una chiacchierata bonaria, in cui si affrontano diversi temi che riguardano Marta Maggetti: dall’argomento principe legato agli impegni della Maggetti, ovvero la prossima partecipazione ai Giochi Olimpici di Tokyo alle condizioni ideali per praticare il suo sport, passando per i momenti più significativi ed emozionanti della carriera.

Si discute della Sardegna, del Poetto, campo d’allenamento in questo periodo per Marta. L’Isola nel cuore e non solo, come domanda Max, riferendosi alla bandiera dei quattro mori e alla possibilità di portarla sin nel Sol Levante, con la speranza di vederla sventolare dopo la regata più importante.

 

Si parla della tensione e delle aspettative, che aumenteranno esponenzialmente con l’avvicinarsi dei Giochi Olimpici. Marta dichiara di essere tranquilla e serena, estremamente concentrata in questo periodo e orgogliosa di poter rappresentare l’Italia e la Sardegna ai Giochi.

 

La tensione, giustamente. Marta domanda a Max, tornato recentemente con il team Luna Rossa Prada Pirelli dopo l’incredibile avventura ad Auckland (Nuova Zelanda), come poterla gestire nel giusto modo.

Max risponde senza esitazioni, schietto come sempre: “La tensione, le aspettative, la pressione che sentirai addosso sempre di più, giorno dopo giorno, la devi trasformare. Devi convertirla in energia, in grinta”.

Un consiglio d’oro da chi ha guidato un grande team, la Storia della Vela italiana, a grandissimi livelli. Un consiglio d’oro, così come un augurio sincero, quello che Max rivolge alla fine a Marta Maggetti: quello di rivedersi presto, dopo i Giochi.

Che il Buon Vento accompagni Marta in questa avventura

 

Alberto Caboni

Lascia un Commento

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
CAPTCHA
Per evitare spam automatico ti invitiamo a compilare il form correttamente.