Home » Canali » Motivazione & Determinazione » Castrogiovanni - Il Pilone non crollerà mai

Castrogiovanni - Il Pilone non crollerà mai

Nel 2015, la Nazionale Italiana Rugby si trovava in Inghilterra per la preparazione atletica legata al più famoso torneo della Palla ovale, il “Sei Nazioni”. Martin Castrogiovanni, pilone della Nazionale, era uno dei giocatori più conosciuti e più rappresentativi del “15” Azzurro.  Per Castrogiovanni era la Quarta partecipazione al Sei Nazioni. Tuttavia, in quei giorni il suo fisico non rispondeva pienamente ai comandi ed agli stimoli. La schiena era indolenzita, i muscoli poco scattanti e non riusciva a dare il meglio di sé. Con il carattere grintoso che lo contraddistingue, Castrogiovanni non accettava assolutamente questo stato di spossatezza continua. 

Dopo uno dei match valevoli per il Torneo, Castrogiovanni si fece visitare dallo Staff medico della Nazionale, per scoprire quale fosse la causa del malessere. Fece ulteriori accertamenti presso un Ospedale Inglese, dove i medici britannici gli diagnosticarono una forma tumorale maligna. Non solo: pronosticarono sei mesi di vita restanti per il pilone italo-argentino.

Una possibile soluzione era l’operazione e l’asportazione della massa tumorale. I rischi erano alti: Castrogiovanni avrebbe potuto subire l’amputazione dell’arto.

Trenta giorni dopo l’intervento, Martin Castrogiovanni era nuovamente in campo. In barba ai medici inglesi ed ai loro funesti pronostici.  Come dichiarò lo stesso Castrogiovanni qualche tempo dopo: “Rincorri i tuoi Sogno. Sacrificati ogni giorno. Credici e non mollare mai”.

Mai mollare. MAI.

Lascia un Commento

Filtered HTML

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <blockquote> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.